MESTRE TRA LE CITTA’ PIU’ VERDI D’EUROPA

“UN ALBERO PER OGNI BAMBINO”

VENERDÌ 3 MAGGIO 2019 dalle ore 9.00

Mestre 29/04/2019– Si terrà Venerdì 3 maggio 2019 alle ore 9.00, presso il Bosco di Franca, la DICIASSETTESIMA edizione della manifestazione “Un albero per ogni bambino”, organizzata dall‘Associazione per il Bosco di Mestre in collaborazione con l’Istituzione Bosco e Grandi Parchi e gli Itinerari Educativi – Assessorato alle politiche educative del Comune di Venezia.

Gli oltre seicento bambini della prima elementare verranno accolti dai soci dell’Associazione e dai tecnici dell’Istituzione, che li accompagneranno a conoscere il bosco e staranno con loro ed i loro insegnanti per tutta la mattina. Per rendere l’esperienza ancor più gioiosa e speciale, non mancheranno musica e intrattenimenti, grazie alla presenza degli animatori del “Teatro Moro” ed alla presenza delle “Giubbe verdi” a cavallo. A tutti i bambini l’Associazione per il Bosco di Mestre offrirà una gustosa merenda ed un gadget con il logo dell’Associazione.

Nell’organizzazione della manifestazione sono direttamente coinvolti:

gli Itinerari educativi che curano tutti i rapporti con le scuole;

l’Istituzione Bosco e Grandi Parchi che, oltre a mettere a disposizione il bosco, le piantine e i tecnici per l’impianto, prepara i quaderni con il nome di tutti i bambini partecipanti;

L’OCRAD che mette a disposizione i propri spazi e servizi all’interno del Forte Cosenz;

– l’Actv che mette a disposizione gli autobus per il trasporto dei bambini;

– la Protezione Civile che fornisce assistenza nel percorso del bosco;

la Croce Verde Mestre che mette a disposizione un’autoambulanza e due infermieri;

la Polizia Locale che mette a disposizione una pattuglia per la regolazione del traffico.

Nel corso di questi anni più di 12.000 bambini non solo hanno piantato un albero nel bosco ed hanno trascorso una mattinata in allegria, ma hanno conosciuto questo importante bene della comunità. Grazie alla collaborazione con l’Ocrad e la Regione Veneto, anche quest’anno la distribuzione delle colazioni e dei braccialetti avverranno nel Forte Cosenz, location ottimale per l’accesso al percorso nel bosco L’iniziativa vuole essere un investimento per il futuro, in quanto ci si augura che i bambini spingano le famiglie a visitare il bosco e un domani sviluppino l’amore ed il rispetto per l’ambiente.

La giornata nel bosco è, inoltre, per gli insegnanti una lezione all’aria aperta durante la quale spiegare ai bambini come il bosco non sia solo una risorsa importante della città per il tempo libero, ma anche un’opera utile per l’ambiente, per l’equilibrio idrogeologico e per la qualità dell’acqua e dell’aria. “La cultura ambientale e l’amore per il verde e per il bosco in particolare”, afferma il presidente dell’associazione per il Bosco di Mestre Marco Calzavara – “sta crescendo nella città e Mestre si sta trasformando così in una delle città più verdi d’Italia e d’Europa anche grazie anche al nostro contributo. Hanno già confermato la loro presenza la presidente del Consiglio Comunale di Venezia Ermelinda Damiano, la vicesindaco Luciana Colle, il presidente della municipalità di Mestre Carpenedo Vincenzo Conte e il presidente dell’Istituzione Bosco e Grandi Parchi Giovanni Caprioglio. L’occasione sarà anche propizia per riaccendere l’attenzione sull’ avvio della richiesta da parte dell’ Amministrazione Comunale della cessione della Casa del Maresciallo nell’area del Forte Cosenz ad oggi proprietà del Demanio ma che risulterebbe perfetta come centro visitatori del Bosco di Mestre.”

Il Presidente Arch. Marco Calzavara

comunicato stampa un’albero per ogni bambino 3.5.19